Category: News
Published Date
Hits: 1514

Nei suoni dei luoghi

 

Pierluigi Cappello e la musica

 

L’antica comune origine della poesia e della musica da una “lingua sacra” spinge ancora oggi musicisti e poeti a cercare una relazione tra queste due sfere in varie forme, tra le quali quella del Lied, che ha alle spalle una ormai lunga e gloriosa storia. Compositori italiani cercheranno di dar vita ad un nuovo capitolo di questa storia attraverso lo studio dell’opera poetica di uno dei più grandi poeti italiani viventi, Pierluigi Cappello di Chiusaforte (Udine), al quale dedicheranno un Lied ispirato ai suoi testi poetici e con un organico formato da soprano e pianoforte; queste musiche verranno eseguite in manifestazioni poetico-musicali nell’ambito delle quali avrà luogo un incontro con il poeta Pierluigi Cappello seguito da una lettura di suoi testi. I compositori sono: David Macculi (organizzatore di questo progetto) – Gorizia, Renato Miani – Udine, Stefano Pelagatti, Claudio Perugini e Barbara Magnoni – Roma, Andrea Talmelli – Reggio Emilia, Mario Pagotto – Portogruaro, e altri da definire; le interpreti sono Alessandra Schettino (soprano) e Neva Klanjscek (pianista), docenti del CSEM “Emil Komel” di Gorizia. I concerti con gli incontri si svolgeranno nelle diverse città d’Italia dove risiedono i compositori e le interpreti di questo progetto. Barbara Grubissa ha partecipato come voce recitante nel concerto di Tarvisio.

Link diretto alla pagina del progetto